FNOMCeO:no a classifiche sui media

Dalla FNOMCeO
Ordine dei Medici, no a classifiche sui media
La Federazione degli Ordini dei medici ‘boccia’ la pubblicazione sulla stampa delle classifiche dei piu’ bravi, siano camici bianchi, ospedali o centri di cura all’avanguardia. ”Sono iniziative dalla dubbia efficacia sul piano di una corretta informazione – afferma il presidente della Fnomceo, Giuseppe Del Barone – lesive della dignita’ professionale degli operatori sanitari esclusi, realizzate su parametri non sempre verificabili. Finiscono per disorientare il cittadino alle prese con seri problemi di salute”. ”I pazienti – prosegue Del Barone, che nei giorni scorsi ha richiamato i medici a un maggior rispetto delle norme sulla pubblicita’ – rivendicano un maggior coinvolgimento nelle decisioni sulla propria salute e possono essere indotti a dare un peso eccessivo alle indicazioni provenienti dai media. Il rischio e’ che si ponga in secondo piano la figura del proprio medico curante, il solo in grado di consigliare per il meglio. Sull’informazione sanitaria – sottolinea facendosi portavoce della posizione del Consiglio nazionale della Fnomceo riunito domenica a Perugia – la prudenza e’ d’obbligo, per non incorrere in iniziative dai chiari connotati promozionali che rischiano di generare nei malati false aspettative”. No, dunque – e’ il messaggio rivolto ai media – a iniziative ”utili dal punto di vista del marketing, ma discutibili sul piano di una corretta informazione sanitaria”