Mese: Gennaio 2009

TRIBUNALE di Ferrara ( responsabilitmedica: al paziente basta provare il “peggioramento”)

Nel settore chirurgico-sanitario, se il risultato conseguito all’esito dell’intervento operatorio o delle cure fornite sia peggiorativo delle condizioni finali del paziente, quest’ultimo adempie l’onere probatorio a suo carico provando il risultato peggiorativo, dovendosi presumere l’inadeguata o non diligente esecuzione della prestazione professionale del personale sanitario;spetta, poi, alla struttura sanitaria e al medico fornire la prova contraria, cioche la prestazione professionale stata eseguita idoneamente e l’esito peggiorativo stato causato dal sopravvenire di un evento imprevisto ed imprevedibile oppure dall’esistenza di una particolare condizione fisica del cliente, non accertabile con il criterio della ordinaria diligenza professionale. [Avv. Ennio Grassini www.dirittosanitario.net]<?xml:namespace prefix = o ns = “urn:schemas-microsoft-com:office:office” />

Continua a leggere

CASSAZIONE CIVILE (medici e specializzazioni: nessun rapporto di lavoro subordinato durante la formazione)

Il rapporto tra i laureati specializzati e specializzandi presso strutture universitarie o reparti di aziende ospedaliere e ASL in forza di convenzione tra lUniversite le dette strutture sanitarie, non inquadrabile nell’ambito del rapporto di lavoro subordinato nrientra tra le ipotesi della cosiddetta parasubordinazione, non potendo essere ravvisata una relazione sinallagmatica di scambio tra la suddetta attivite gli emolumenti previsti dalla legge.<?xml:namespace prefix = o ns = “urn:schemas-microsoft-com:office:office” />

I suddetti emolumenti – destinati a sopperire alle esigenze materiali per l’impegno a tempo pieno posto dagli interessati nell’attivitrivolta alla loro formazione – considerati dalla legge come borse di studio (D.Lgs. 8 agosto 1991, n. 257, art. 6, che ha dato attuazione alla direttiva CEE n. 76 del 26 gennaio 1982), non costituiscono il corrispettivo delle prestazioni svolte. Prestazioni che non sono rivolte ad un vantaggio per l’Universit ma alla formazione teorica e pratica degli stessi specializzandi, ai quali alla fine del corso viene rilasciato un attestato ed un titolo abilitante. [Avv. Ennio Grassini www.dirittosanitario.net]

Continua a leggere

CASSAZIONE CIVILE (escluso rimborso ritenute irpef su TFR del medico di base)

Non dovuta al medico generico convenzionato con il SSN il rimborso di una quota pari al 35% delle ritenute Irpef operate sulla indennitdi fine rapporto liquidata dallEnpam. <?xml:namespace prefix = o ns = “urn:schemas-microsoft-com:office:office” />

LAgenzia delle Entrate,nel giudizio, faceva rilevare che erroneamente era stato trascurato il fatto che i medici generici convenzionati col S.S.N., a differenza dei medici specialisti ambulatoriali che non si avvalgono di autonomia del servizio, sono invece parti di un rapporto di lavoro autonomo di natura privatistica.

Ha affermato la Corte di Cassazione che in tema di IRPEF, l’indennitdi fine rapporto corrisposta dall’ENPAM ai medici di medicina generale, a seguito dell’attivitprestata per conto dei disciolti enti mutualistici e del servizio sanitario nazionale, rientra tra le indennitdi cui al D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917, art. 16, comma 1, lett. c), con conseguente sottoposizione a tassazione separata secondo i criteri dettati dall’art. 18 del medesimo D.P.R. e non invocabilitdella regola di computo – concernente la riduzione dell’imponibile per una somma pari alla misura di tale indennitcorrispondente ai contributi previdenziali versati dal contribuente – stabilita dal precedente art. 17 per le indennitdi fine rapporto relative ai rapporti di lavoro dipendente. [Avv. Ennio Grassini www.dirittosanitario.net]

Continua a leggere

CORSO FAD della FNOMCeO

Comunicato del Coordinamento corso Sicure: a causa di difficolttecniche si convenuto che l’invio dei fax per il questionario Sicure avvenga fino al 15 gennaio 2009. I rispettivi crediti saranno attribuiti per l’anno solare 2008. Si informa inoltre che si sta esaminando la possibilitdi estendere il corso su supporto cartaceo anche al 2009.

In allegato.

Dalla FNOMCeO

Continua a leggere

Regione Emilia-Romagna

Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna n. 2 del 08 gennaio 2009

Approvazione graduatoria regionale definitiva Pediatria di libera scelta anno 2009

Approvazione graduatorie regionali di settore della Medicina generale anno 2009

Pubblicazione avviso per graduatorie di medici disponibili per incarichi a tempo determinato nei settori della Medicina generale

Continua a leggere