COVID 19: IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA -FIDUCIA NELLA SCIENZA E NOTIZIE DI STAMPA

da Ilfattoquotidiano

Un mezzo rimprovero, un inciso infilato in un discorso più ampio che però ha un senso preciso: nell’ultimo anno si è dato troppo spazio ai no vax. Sergio Mattarella approfitta del suo intervento di saluto alle Alte cariche dello Stato per spiegare come la pensa su un argomento che negli ultimi tempi ha diviso l’opinione pubblica. “La prima difesa dal virus è stata la fiducia della stragrande maggioranza degli italiani nella scienza, nella medicina. Vi si è affiancata quella nelle istituzioni, con la sostanziale, ordinata adesione a quanto indicato nelle varie fasi dell’emergenza dai responsabili, ai diversi livelli. Le poche eccezioni– alle quali è stato forse dato uno sproporzionato risalto mediatico– non scalfiscono in alcun modo l’esemplare condotta della quasi totalità degli italiani”, sono le parole del capo dello Stato.